• Martino Vacca

Face to Face : Jonny N' Travis

Aggiornato il: mar 25

Giovanni Pininfarina e Gianluigi Traverso, in arteJonny’n Travis sono i prossimi ospiti di Face to Face.

Dj e Producer che dal 2010 hanno segnato la scena elettronica Torinese attraverso i party firmati Shine on You.

Ora fanno ballare migliaia di persone in tutto il mondo attraverso i loro dj set coinvolgenti, ma sopratutto a Torino, dove tutto è nato.




Amici sin da bambini, da cosa o da chi avete preso l'ispirazione per diventare dj? Avete avuto qualche artista da cui prendere spunto?


Innanzitutto ciao ragazzi e grazie per averci invitato.

Si, Siamo amici sin da piccoli, avevamo 12/13 anni e ci incontrammo fuori da un club. Le prime influenze musicali sicuramente le prendemmo durante i primi anni nei club con i suoni della musica house italiana di Francesco Farfa , Ricky Montanari , Steve Mantovani.

Loro sono stati molto influenti nel caratterizzare il nostro suono di oggi ... poi in seguito subentrò la scena minimal di Perlon e co. che ancora oggi ci ispira parecchio.


Avete girato il mondo con i vostri dj set, Berlino, Ibiza e  Miami. Qual'è stata la vostra esperienza più significativa?


Beh, dirne una sola è impossible! Per quanto siamo legati a Ibiza, la nostra prima data al Pacha è stata parecchio significativa

Ma anche la prima volta a Miami, all' Art Basel in chiusura dell’Heart Club stato suggestivo e memorabile.



Torino è una delle città italiane che porta ogni anno migliaia di persone da tutto il mondo grazie ai suoi festival. Dal 2011 Avete stravolto la scena del clubbing, cosa è cambiato al giorno d'oggi da allora?


La differenza probabilmente al giorno d’oggi la fanno principalmente le nuove leggi, in passato c’era più libertà in termini di orari (si organizzavano molti più after) e in un certo verso c’era più “trasgressione” .Dopo la chiusura dei murazzi invece è cambiata parecchio la scena che si è spostata più verso i festival (vedi il Kappa Futur Festival) rispetto al clubbing nei singoli locali. Adesso sembra un po’ più tutto “negli schemi “ a causa delle leggi.



Domanda da un milione di dollari: vi piace più girare per il mondo con i vostri dj set oppure stare in studio a produrre?


Sinceramente amiamo fare entrambe le cose ma se dovessimo scegliere tra una e l’altra sicuramente suonare passa al primo posto (ridono).



Ci sono dei momenti di soddisfazione e altri di crisi per tutti gli artisti, quali sono stati i vostri?


Ogni volta che facciamo uscire un disco è un momento di soddisfazione come ogni volta che andiamo a suonare in giro per l’italia e nel mondo.

La possibilità di poter portare la nostra musica al di fuori della nostra città è una delle soddisfazioni più grandi e che ci spinge a fare sempre del nostro meglio.

Le nostre crisi ci sono quando dobbiamo smettere di suonare (ridono)



Jonny N'Travis - Shiatzu - Adult Only Records Avendo girato tantissimi club e ora vi chiedo: Qual'è stato per voi quello che vi ha impressionato di più?


Se intendi club dove siamo stati e non dove abbiamo suonato sicuramente il Berghain / Panorama Bar. Quello è il tempio della techno.

Se poi parliamo di soddisfazioni artistiche, suonare in un tempio della musica come l' Hoppetosse di Berlino per keep on dancing è stato veramente entusiasmante. Al giorno d'oggi sempre più giovani vorrebbero intraprendere questo mestiere, quali consigli dareste a loro?


Possiamo sicuramente consigliare di non seguire le mode e l’hype del momento ma cercare di avere un proprio stile suonando e producendo per emozionare ed emozionarsi e non per apparire al prossimo. Non è il consiglio per diventare famosi (Ridono)



Quali sono i vostri progetti per il futuro?


Per il futuro Abbiamo in corso 4 release da qui a maggio che verranno prodotte tra vinile e digitale; poi sicuramente come abbiamo detto sopra il nostro progetto futuro è quello di continuare ad emozionarci suonando e divertirci ...



Prima di lasciarci, salutateci con un disco che ha segnato la vostra carriera


Trovare un disco soltanto in particolare che ci ha segnato fino ad oggi è praticamente impossibile però vi salutiamo con un nostro disco che sta segnando la nostra carriera di quest’ anno.

Grazie ragazzi e a presto!



189 visualizzazioni