• Alessandro Monne

DRG Series, il progetto "anonimo" di Dragutesku.

Aggiornato il: 14 ott 2019

Che ai rumeni piacesse giocare si era capito da tempo. Contiamo ormai tante produzioni orfane, spesso pubblicate o sponsorizzate da canali/magazine quali Grainy, Trommel, Playedby. Orfane si fa per dire, ovviamente. Queste compaiono senza che sia chiaro colui che le ha composte, anche se, talvolta, gli indizi sono chiari tra i feedback o i repost nei principali social.. Dopo i vari Cosmjn, Mijai Pol, Lizz, usciti ( forse ) su Telum, anche Dragutesku si è dato da fare!



Nel #5 della serie, DRG rivisita la celebre Gravel Pit dei Wu-Tang Clan, in un modo squisito. Complimenti!



19 visualizzazioni