• BTS

26.10.2019 Claudio PRC torna al Berghain

Aggiornato il: 22 ott 2019



Claudio PRC (Claudio Porceddu,Dj/Producer,1987) nasce a Terralba (OR) dove è cresciuto in un ambiente familiare fra amore, valori e passione per la musica. Con l'aver capito che quest' ultima è la sua strada non appena messe le mani su giradischi e mixer per la prima volta,si trasferisce a Cagliari nel 2006 per avere la prima svolta. Nel capoluogo isolano si apre sempre più, Basstation è l'organizzazione locale che gli da più luce, ma lui, la luce ce l'ha dentro e gli illumina sempre più la strada che percorre col suo suono ipnotico e profondo attirando sempre più le orecchie degli addetti al lavoro nel campo e gli appassionati di tutto il mondo. Difatti crea la sua label assieme a Ness (The Gods Planet) e comincia a collaborare con etichette come Prologue,Semantica,Hypnus Records ed artisti di un certo calibro quali Donato Dozzy e Dino Sabatini cui nel suo percorso si è ispirato, rendendo il suo sound sempre più affinato. Nel 2014 ha avuto un'ulteriore svolta importante nel suo cammino col trasferimento a Berlino. Nella capitale tedesca suonerà(come da titolo dell'articolo)per la terza volta,dopo marzo di quest' anno stesso,la prima nel 2011 e le tante altre date per i vari continenti sparpagliate. L'ultima di queste a Praga all'Ankali dove è resident con il Progetto Volumi Dinamici ,che è anche il titolo di un suo bellissimo LP


Articolo a cura di Jeo Poldo

303 visualizzazioni